vai direttamente al contenuto.
Aree Tematiche
Montaglioni


Frazione del comune di Preci, sorge su di un poggio a m. 901 s.l.m. Fu il castello più importante della Valle Oblita, la quale comprendeva inoltre alcuni piccoli insediamenti denominati Villa del Guado, Villa Campanara e Civitelle, e antichi castelli quali Montebufo, Collazioni, Poggio di Croce, e Roccanolfi.

”immagineDi origini molto antiche, si chiamava “Mons Lunae”, e vi trovavano rifugio gli abitanti dell’antico castello di Roccapazza , ormai divenuto rifugio di banditi e per questo sempre minacciato di distruzione.

Del primitivo sistema difensivo resta solo la porta di accesso, oggi ridotta al solo arco ogivale , ed un piccolo tratto di mura. Per il resto il centro ha le caratteristiche di un villaggio rurale, che ha il suo fulcro nella piazza principale, dove sorge la chiesa parrocchiale di Santa Maria.
”immagineIl terremoto del 14 gennaio 1703 distrusse quasi completamente il paese e causò il crollo parziale della chiesa suddetta.

Poco lontano dal centro abitato, all’ingresso della Valle Oblita , troviamo la Madonna della Icona, ma la chiesa più antica, è quella di S. Stefano, con pavimento in pietra e tetto in mattoni, un’unica porta e una piccola campana, con un unico altare sul quale è collocato un dipinto su tavola con l’immagine della Madonna e di S. Stefano.



 
  1. Abeto
  2. Acquaro
  3. Belforte
  4. Collescille
  5. Collazzoni
  6. Castelvecchio
  7. Corone
  8. Fiano d'Abeto
  9. Montaglioni
  10. Montebufo
  11. Piedivalle
  12. Poggio di Croce
  13. Preci
  14. Roccanolfi
  15. Saccovescio
  16. S.Lazzaro in Valloncello
  17. Todiano
  18. Valle